Additional menu

Come disintossicarsi dalla cannabis? Smettere in 5 Step !

5/5 - (1 vote)

Potresti aver iniziato a fumare erba qualche anno fa con gli amici o mentre ascoltavi Bob Marley. Se all’epoca suonava molto bello, ora vuoi sbarazzarti di questa dipendenza, che ha occupato troppo spazio nella tua vita. Naturalmente, è più facile da dire che da fare! Le abitudini a volte sono difficili… Ma stai tranquillo, niente è impossibile!! Seguendo il nostro metodo, verrai svezzato dalla cannabis rapidamente.
Ti mostreremo come smettere di fumare passo dopo passo, in 5 passaggi facili da seguire. Grazie alla nostra guida, perderai presto le tue cattive abitudini e riguadagnerai la tua libertà!

smettere canne

1- Capire perchè sei dipendente dalla Cannabis

Cos'è l'erba, la Cannabis e quali sono i suoi effetti ?

La cannabis è una pianta che viene generalmente consumata sotto forma di erba (marijuana, ganja , …) o resina (hashish, shit…). È composto da diverse molecole, la più concentrata (e la più avvincente) delle quali è il THC (tetraidrocannabinolo). Il THC è un cannabinoide psicoattivo, ha un forte impatto sul sistema nervoso. È per l’azione di questa molecola sul tuo organismo che la tua vista è disturbata, che i tuoi riflessi sono rallentati, che le tue percezioni e i tuoi stati d’animo possono cambiare.
Gli effetti della cannabis possono variare da persona a persona e possono cambiare di volta in volta (a seconda della quantità consumata, dell’umore del fumatore o del suo livello di energia).
L’erba immerge in uno stato di rilassamento, benessere ed euforia. Ma per alcune persone l’esperienza è meno divertente, l’hashish può anche darti sonno, farti vomitare o creare uno stato di panico.
Fisicamente, i fumatori di erba hanno spesso gli occhi rossi e chiusi, la bocca secca e lo stomaco vuoto.
Il THC e la cannabis creano una forte dipendenza e il corpo si abitua rapidamente a questa sostanza. Questo è il motivo per cui i consumatori di marijuana aumentano regolarmente le quantità. All’inizio bastano pochi tocchi per sentire tutti gli effetti, dopo un po’ ci vuole (molto) di più per sentirsi sballati…
Gli effetti durano qualche ora, ma il THC rimane nel tuo corpo per diverse settimane: è immagazzinato nel tessuto adiposo, il cervello, ed è rilevabile nelle urine, il che è tutt’altro che banale.

Perchè la dipendenza dal THC è così forte?

Come abbiamo visto, il THC è una sostanza che crea dipendenza. Per farne a meno è necessario lo svezzamento. Ma oltre a questa dipendenza fisica, devono essere presi in considerazione altri fattori.
Spesso i consumatori hanno difficoltà a lasciar andare l’erba perché avvertono rapidamente i sintomi che si verificano dopo aver interrotto il consumo: ansia, astinenza, difficoltà ad addormentarsi, irritabilità…
Inoltre, hai indubbiamente creato tutti i tipi di abitudini legate al consumo di cannabis: rituali d’uso, amici con cui condividere questa abitudine, ricerca del prodotto… Ma a volte è tanto difficile lasciar andare la sostanza quanto lasciare andare gli atteggiamenti legati al suo utilizzo.

2- Chiedersi perchèsi uma e perchè si vuole smettere con le canne e la Cannabis

arrêter cannabis

Perchè fumi erba?

Ci sono diverse ragioni per usare la cannabis. Ecco qualche esempio:
Per piacere, o per rilassarsi: il fumo permette di provare una sensazione di benessere, di rilassarsi dopo il lavoro, di dormire meglio. Per questo lo consumi regolarmente.
Per scappare: se hai pensieri negativi, una vita cupa o sei annoiato, l’erba può essere di conforto per te.
Per “facilitare” le proprie relazioni sociali: appartenere a un gruppo, integrarsi, facilitare le relazioni e le interazioni con gli altri… Nell’adolescenza, il consumo di cannabis è spesso sinonimo di ritrovarsi con gli amici, ma nel tempo i fumatori si isolano sempre di più.

Perchè vuoi smettere di fumare canne di cannabis?

Una volta identificato il motivo per cui fumi, pensa al motivo per cui vuoi smettere di fumare.
Alcuni esempi:
La cannabis ti isola e tu ne soffri.
• La dipendenza ti spegne.
• Per recuperare la tua piena capacità cerebrale.
Per la tua salute,
perché le crisi si moltiplicano (ansia, vomito, brutti viaggi, disturbi psicologici…)
• Per evitare di creare un incidente stradale.
• Perché la tua vita personale si è evoluta e hai nuovi obiettivi.
Per cambiare vita e acquisire dinamismo.
• Per alleggerirti finanziariamente.
• ecc…
Annota su un taccuino perché fumi e tutte le motivazioni che ti spingono a smettere e valuta i pro e i contro. Se hai più motivi per smettere, leggi il resto dell’articolo!

3- Elabora un piano preciso per mettere di fumare erba

Capire se smettere di colpo o gradualmente

In base alla tua personalità e al tuo carattere, decidi se è meglio smettere di smettere o smettere gradualmente. Smettere significa interrompere tutto l’uso da un giorno all’altro. Questo metodo richiede capacità mentali, ma permette di vedere rapidamente i benefici dell’interruzione: idee chiare, memoria recuperata, mente più acuta…
Puoi anche scegliere di procedere gradualmente, ad esempio distanziando le riprese o riducendo le quantità.

Preferisci essere solo oppure assecondato ?

Decidi anche se vuoi aiuto o se pensi di poterlo fare da solo. Diverse persone sono in grado di supportarti efficacemente in questo progetto: un tossicodipendente, uno psicologo, un’associazione, un amico, un parente…

Siate organizzati

Dopo aver risposto a queste domande, organizzati. Questo è un passo essenziale per smettere di fumare!
Fai una pianificazione precisa dei livelli da rispettare per aiutarti a non sfondare:
fissa la data di partenza: quando intendi interrompere i consumi? Scegli il momento migliore per fermarti.
Definisci i tuoi obiettivi in caso di interruzioni graduali: riduco il…. e smetto il….
Fissa appuntamenti con le persone che ti aiuteranno nel tuo processo prima di fermarti (prevedi di fare il punto ogni 2 giorni o ogni settimana…)
Pianifica le attività da fare per distrarti (vedi passaggio 4).

4- Cambia abitudini per disintossicarsi dalla cannabis THC

Per smettere di usare cannabis, ti consigliamo anche di cambiare le tue abitudini:
1. Ad esempio, evita le situazioni in cui fumavi o le persone con cui fumavi. Se è necessario tagliare i legami per alcuni mesi con alcune persone che ti fanno ricominciare continuamente, fallo. Se sono amici, capiranno che questo è essenziale per te e non ti biasimeranno.
2. Allo stesso modo, un certo contesto potrebbe farti venire voglia di fumare. Ad esempio, guardare un film a casa la sera. Se questo è il caso, hai in programma di fare delle attività per non innamorarsene: andare al cinema a guardare un film, programmare un’uscita con gli amici, non stare da solo, cercare delle alternative.

D’altra parte, è importante trovare una scappatoia, un’attività o qualcosa che compensi la mancanza. Può essere lo sport, la musica, la cucina, un’attività artistica, l’apprendimento di una lingua straniera, l’incontro con nuove persone che cambiano idea, ti sei prefissato un obiettivo…

5- Smettere di fumare usando CBD

Ti consigliamo di fare del tuo meglio per disintossicarti dal THC. Il CBD può essere di grande aiuto in questo ritiro.
Il CBD è una molecola derivata dalla cannabis, ma che non crea dipendenza, non è pericoloso per la salute, né psicoattiva, ed è legale al 100% in Italia. Quindi, non c’è rischio di dipendenza, overdose o problemi di salute. Consumando CBD, mantieni tutte le tue facoltà intellettuali e fisiche. Smettere di usare cannabis, e quindi THC, può causare ansia, agitazione, difficoltà a dormire. Questi sintomi sono spesso la causa del recupero dell’hashish. Puoi superare ed evitare questi sintomi di astinenza consumando CBD.
In effetti, il CBD offre molti vantaggi: diminuzione dell’ansia, sensazione di benessere, miglioramento del sonno, facilità di addormentarsi, diminuzione del dolore…Grazie a questo cannabinoide, sarai in grado di svezzarti dolcemente e naturalmente dal THC.

Per maggiori informazioni, puoi leggere il seguente articolo, che raccoglie i migliori siti web specializzati nella vendita di cannabidiolo.
Se sei convinto, ti consigliamo di scegliere con attenzione il tuo prodotto CBD: seleziona una merce senza THC, di qualità, che corrisponda alle tue abitudini di consumo. Per aiutarti nel tuo processo, abbiamo selezionato alcuni prodotti CBD molto efficaci:

12,00
10,80
12,00
10,20
close

Fino a -25% di sconto!

Vorremmo inviarti sconti esclusivi per risparmiare sui migliori marchi e prodotti CBD 😎

Non facciamo spam! Consulta la nostra politica sulla privacy per maggiori informazioni.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp
cannalight

Il team di Cannalight.it è composto di due appassionati di cannabis legale e CBD che ha sempre condiviso questa passione in rete. Abbiamo iniziato sui forum e sui social e oggi troverete tutti i nostri consigli su Cannalight.it!

Blog

Articoli simili